Risotto fave e asparagi
Noi e il territorio
MediaMedia
MediaMedia
Risotto fave e asparagi
Lo prepari con... Carnaroli
Ideale per risotti, il riso Carnaroli si mantiene sempre al dente.
Carnaroli Carnaroli - Ombra Carnaroli - Seconda Ombra
Ingredienti
320g di riso Carnaroli  
150g di asparagi  
150 di fave con il baccello  
Olio extravergine d’oliva  
1 scalogno  
1 bicchiere di vino bianco  
15l di brodo vegetale  
 
Modalità di preparazione
Pelate la parte bianca degli asparagi con un pelapatate. Tagliate gli asparagi a rondelle lasciando intera solo la punta. Sgranate le fave e tagliate i baccelli a julienne eliminando solo il picciolo e il filamento di chiusura. Portate a ebollizione il brodo. Cuocete nel brodo per 5 minuti gambi di asparagi e baccelli, scolateli e sbollentate solo per 1 minuto fave e punte di asparagi che scolerete e terrete da parte. In una pentola fate tostare il riso con due cucchiai di olio, unite lo scalogno tritato e fate appassire per qualche minuto. Unite baccelli e gambi di asparagi, salate e versate il vino bianco. Fate sfumare a fuoco alto. Quando il vino sarà evaporato bagnate con un mestolo di brodo e fate evaporare a fuoco basso mescolando delicatamente. Aggiungete il brodo poco alla volta fino a portare a cottura. Quando il riso sarà cotto unite le fave, le punte di asparagi e impiattate. Completate con una macinata di pepe e un filo d’olio extravergine a crudo.
Vedi anche
Scopri tutte le ricette

Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni, consulta la nostra cookie policy.Cliccando su un OK, acconsenti all’uso dei cookie.