Risotto nero alla fiorentina
Ricetta tipica della Toscana
MediaMedia
MediaMedia
Risotto nero alla fiorentina
Lo prepari con... Carnaroli
Ideale per risotti, il riso Carnaroli si mantiene sempre al dente.
Carnaroli Carnaroli - Ombra Carnaroli - Seconda Ombra
Ingredienti
400g riso carnaroli  
500g seppie  
400g bietole  
1l brodo vegetale  
2 spicchi d'aglio  
1 cipolla piccola  
olio extravergine d'oliva  
sale e pepe  
formaggio parmigiano grattugiato  
 
Modalità di preparazione
Pulire le seppie togliendo l'osso e gli occhi. Mettere da parte la vescichetta con l'inchiostro e lavarle per bene sotto l'acqua corrente. Tagliarle a striscioline e gettatele in un tegame dove avranno già rosolato nell'olio la cipolla e l'aglio tritati. Mescolare per qualche minuto e unire le bietole ben ripulite delle coste e tagliate fini. Aggiustare di sale e pepe e cuocere per una trentina di minuti. A questo punto aggiungere il riso e l’inchiostro delle seppie e continuare la cottura aggiungendo il brodo necessario. A cottura ultimata lasciar mantecare qualche minuto dopo aver spolverato con del parmigiano grattugiato.
Vedi anche
Scopri tutte le ricette

Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni, consulta la nostra cookie policy.Cliccando su un OK, acconsenti all’uso dei cookie.